.Shower © by Photo-BOB

.Shower © by Photo-BOB

Ferragosto. Sotto una doccia d’acqua bollente, oggi che sto per compiere i miei trent’anni, mi sento come quando ne avevo quindici. Disorientata, incapace di capire dove sto andando, cosa sto facendo. E come ai tempi dei miei quindici anni passo le mie giornate a leggere, immersa nelle storie altrui per dimenticare un attimo la mia. Il mare delle mie estati è lontano mille miglia, sostituito da una distesa di flebo, siringhe, pastiglie, cerotti. Avrei voglia di un caldo afoso e di una doccia ghiacciata.

La mia estate, questa mia estate, tanto bramata, tanto attesa, non è mai arrivata. Al suo posto un lungo inverno, in attesa che il disgelo cominci, la primavera si annunci, per lasciare spazio ad una vera estate.

Annunci