Raramente si riesce ad apparire così come si vorrebbe, così come ci si sente. Perché l’immagine che abbiamo di noi stessi difficilmente coincide con l’immagine che il mondo ha di noi?

Quando un’amica, una bella moretta riccia e procace mi dice: “Io dentro mi sento come Charlize Theron”, la guardo con occhi increduli. Le due immagini difficilmente si sovrappongono. Certo Charlize Theron incarna la bellezza perfetta, eppure la mia amica non scherza. Ma le due immagini proprio non coincidono.

E io? Io come mi sento dentro? Ci penso un po’ e la risposta mi viene spontanea. Io dentro mi sento come la burrosa e seducente, intrigante e intelligente Scarlett Johansson. Nientepopodimenoche… Sì, sì, proprio lei. In versione bionda o mora, elegante o casual. Peccato che gli altri non possano vedermi così. Peccato! Soprattutto per quei capelli appena tagliati corti. Peccato! E per il look non sempre così elegante. Peccato! Forse se lasciassi crescere i capelli… Forse!

Difficile far convivere due percezioni così diverse, tavolta quasi distinte. Tentare l’emulazione sarebbe vano, ma prendere spunto e ispirazione potrebbe aiutare le due percezioni a convivere pacificamente in noi…

Scarlett Johansson

Scarlett Johansson

Annunci